Utilizzo delle capre nelle pratiche agroforestali.

Allevare capre cashmere e pulire i terreni abbandonati.

La scelta di inglobare pratiche agroforestali nelle aziende agricole è abbastanza moderna seppure pare essere in riscoperta anche nel nostro paese.

La più moderna e “di moda” tra le pratiche analizzate è la agroselvicultura in Sud America.

In generale la segmentazione produttiva di un’azienda che abbraccia queste tecniche prevede di coltivare da un lato le piante scelte e dall’altro di utilizzare la parte sottostante per una coltura differente (si pensi alle numerose tipologie di pianti micalizzate diffuse) o per un allevamento di animali che si adattano al sottobosco. Le capre cashmere rappresentano indubbiamente uno di questi casi in cui tra le conifere utilizzate prevalentemente per il legno si è deciso di scegliere l’allevamento di questi animali rispetto ad altre pratiche agricole ad alto impiego di capitale umano.

Read the article